.
Home Chi siamo Dove siamo Come aderire Contribuisci FOTO su Flickr Galleria
  Notizie     
 
Meteo
Visitatori
Visitatori Correnti : 44
Membri : 0 offline Roberto
Eventi
<
Novembre
>
L M M G V S D
-- -- -- -- 01 02 03
04 05 06 07 08 09 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 --
Iscritti
 Utenti: 50
Ultimo iscritto : aurora
Lista iscritti
Mess.privati: 39 Immagini: 2 Immagini viste: 174 Downloads: 14 Totale downloads: 11623 Films: 1 Films Visti: 741 Articoli: 8 Pagine: 13 Pagine lette: 182574 Siti web: 9 Notizie: 110 Preferiti: 1996675 Siti visitati: 2502733 Eventi: 179
 
Marameo. Incontro tra due realtà di volontariato
Inserito il 29 ottobre 2014 alle 16:53:00 da postmaster. IT - AVPC - Praesidum

Il progetto nasce dal "contatto" tra volontari di Praesidium e de Il Ponte,in occasione dell'iniziativa "Un ponte di Volontari" frutto della collaborazione tra i Centri di Servizio per il Volontariato SPES del Lazio e Idea Solidale della provincia di Torino, che hanno intuito i potenziali benefici di uno scambio di esperienze diverse .

Praesidium è un'associazione di volontariato di Protezione Civile di Roma aderente ad ANPAS; il Ponte è un Centro di Solidarietà Onlus di Civitavecchia che si occupa di situazioni di malessere a rilevanza sociale e in modo particolare la tossicodipendenza.

Marameo ha l'obiettivo di far incontrare i giovani delle due realtà per uno scambio di esperienze personali. Da una parte i ragazzi adolescenti ospiti della struttura de IL PONTE impegnati nel percorso di reinserimento, dall'altra i volontari Junior di Praesidium (ragazzi tra i 14 e i 18 anni) impegnati in un percorso formativo per futuri volontari e cittadini attivi.


Il primo incontro del progetto si è tenuto lo scorso 18 Ottobre presso Il Ponte a Civitavecchia. I due gruppi di ragazzi non hanno avuto problemi ad entrare in sintonia e hanno iniziato a lavorare fin dalla mattina con grande armonia e molto interesse per tutti quanti.

Dopo le presentazioni di rito e alcune dimostrazioni/esercitazioni orientate ad alcune semplici manovre di Primo Soccorso, c'è stata la visita della struttura del Ponte illustrata direttamente dai giovani ospiti. La strategia dell'incontro mirava a lasciare spazio all'iniziativa dei ragazzi che hanno condotto in prima persona le attività con una interazione limitata degli operatori adulti. I ragazzi hanno avuto modo di socializzare anche attraverso momenti di svago.

Nel pomeriggio i ragazzi si sono organizzati in gruppi di lavoro e hanno avuto un profondo scambio di riflessioni ed esperienze personali. Diversi giovani protagonisti hanno confessato la "sorpresa" di essere riusciti ad aprirsi, parlando delle loro emozioni, speranze, paure, anche dei loro aspetti più intimi, nonostante si stessero confrontando con persone conosciute da poco.

Alla conclusione dell'incontro l'impressione generale dei partecipanti era focalizzata sull'ottimo feeling che si era creato tra i due gruppi nonostante il breve tempo trascorso insieme e l'apprezzamento di quanto ciascun gruppo sia riuscito a donare all'altro.

 

Il bilancio della prima giornata è senza dubbio positivo. Il progetto prevede altri 3 incontri fissati per il 22 Novembre, il 13 Dicembre e il 17 Gennaio. L'obiettivo è di continuare sulla strada intrapresa: stimolare emozioni ed interessi per sviluppare sinergie positive utili alla crescita dei due gruppi.


Letto : 8632 | Torna indietro
 
Numeri Utili
Siamo anche su

Cerca
Contatore
Log in
Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
 
 
 
Realizzato con ASP-Nuke 2.0.8 derivato da ASP-Nuke v1.2 © AspNuke Contattaci